Home B&B Alghero

  • English (United Kingdom)
  • Italian - Italy
The island of Sardinia

L'isola della Sardegna

Persa tra l’Europa e l’Africa e appartenente a nessuno.D. H. Lawrence, 1921

Le parole di D. H. Lawrence descrivono perfettamente il selvaggio e l'impervia natura di questa isola del Mediterraneo. Ha combattuto per secoli per la posizione strategica, ed è una riserva ricca di risorse naturali, la storia della Sardegna è stata caratterizzata da conflitti e spargimenti di sangue. Questo ha dato origine ad una delle più famose massime raccontate sulla Sardegna: Furat chi de su mar venit (Chiunque viene dal mare viene per rubare) difatti a causa delle continue incursioni da parte dei pirati del Nord Africa la popolazione costiera si è diretta verso l'entroterra, sulle colline lasciando così le coste largamente disabitate.

L’isola ha le spiagge più belle di tutto il Mediterraneo - incontaminati archi di sabbia bianca, circondata da acqua turchese. L’interno è ugualmente meraviglioso, con fitte foreste, piante fertili e cime di granito rosa, con bellissimi posti da visitare. Alexandra Ferguson, The Daily Telegraph

Malgrado il numero dei villaggi trovati nell'isola la natura dura dell'interno, priva di collegamenti, ha creato forti differenze di linguaggio e di tradizioni nonostante ci fossero piccole distanze a dividerli. Ad oggi il Sardo con i suoi undici dialetti è la prima lingua della maggior parte degli isolani.

Sebbene la Sardegna è una regione autonoma della Repubblica Italiana rimane un posto unico. Spesso raccontata come un continente dentro un continente per la diversità delle province. Differenze che non sono solo geografiche ma anche di tradizioni e di culture. Gli abitanti sono comunque orgogliosi più di ogni altra cosa di essere Sardi.